I cavalli del Partenone

Pigro pomeriggio al British Museum. La sala dei marmi di Elgin è stracolma di turisti più  o meno stranieri, di famiglie con bambini più o meno urlanti, di scolaresche con alunni più o meno interessati.

Ma tutto questo non tocca i cavalli divini del fregio del Partenone – narici frementi e criniere al vento: bellezza secolare immobilizzata nel suo eterno furore.

“Cantami, o Diva, del Pelìde Achille l’ira funesta che infiniti addusse lutti agli Achei.”

Nella testa i versi dell’Iliade di Omero, sono uscita nel freddo di Gennaio. E un brivido di piacere mi è sceso lungo la spina dorsale. Piccoli piaceri della vita…

Parthenon Frieze. British Museum, London. 2010 ©Paola Cacciari
Parthenon Frieze. British Museum, London. 2010 ©Paola Cacciari

2010 ©Paola Cacciari

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.