Mrs Beeton e la rivoluzione dell’economia domestica

Prima di Nigella Lawson, prima di Delia Smith e prima ancora Mary Berry, dea nazionale della Gran Bretagna era lei, Mrs Beeton

LondonMarch 008
Celebrity Cooks: Mrs Beeton and her Contemporaries. Londra. 2015©Nebbiadilondra

Nata nel 1836 in Milk Street, nella City of London, Isabella Mayson (1836-65) era la maggiore dei quattro figli di Benjamin ed Elizabeth Mayson. Alla morte del marito, la madre di Isabella sposa Henry Dorling, che era vedovo e viveva con i suoi quattro figli ad Epsom, nel Surrey dove lavorava come impiegato all’ippodromo locale. La coppia produce altri tredici figli. Con venti fratelli (un numero enorme anche per una famiglia vittoriana) da accudire, non sorprende che Isabella sviluppi quella conoscenza dell’economia domestica che divenne il soggetto del suo famoso libro…

LondonMarch 012
Celebrity Cooks: Mrs Beeton and her Contemporaries. Londra. 2015©Nebbiadilondra

Isabella era una giovane donna moderna, istruita e forte delle sue opinioni, in tutto e per tutto un personaggio anticonvenzionale per gli standard vittoriani. Determinata a sfuggire ad un destino di perenne babysitteraggio, nel 1856 sposa l’editore Samuel Beaton, anch’egli nato in Milk Street, e comincia da subito ad aiutarlo nella sua attività editoriale scrivendo articoli sulla cucina e la gestione della casa per la rivista Englishwoman Domestic Magazine da lui pubblicata.

Gli articoli, pubblicati tra il 1858 e il 1861, saranno raccolti in un volume unico con il nome di Beaton Book of Household Management. Pubblicato nel 1861, il libro fu un immediato bestseller con oltre 60.000 copie vendute solo il primo anno, battendo in questo persino Grandi speranze di Charles Dickens, anch’esso uscito nel 1861, e da allora non è mai stato fuori catalogo.

imageNonostante il libro contenesse molte ricette (molte delle quali plagiate da scrittori precedenti, tra cui un’altra celebrità dell’epoca Eliza Acton), quello di Mrs Beeton di fatto non era un ricettario propriamente detto, ma un manuale per la gestione di un nucleo familiare vittoriano mirata alle classi medie socialmente mobili, i cui consigli andavano dalla moda alla cura dei bambini, dal come apparecchiate la tavola al come trattare con la servitù, sottolineando anche l’importanza sia del benessere degli animali e l’uso di prodotti locali e di stagione molto prima che tali preoccupazioni diventassero opinioni correnti. Ma non solo: Mrs beeton formalizza anche il modo in cui si scrivono le ricette e ogni volta che apriamo un ricettario per fare una torta dobbiamo ringraziare lei.

LondonMarch 022
Celebrity Cooks: Mrs Beeton and her Contemporaries. Londra. 2015©Nebbiadilondra

Isabella muore di febbre puerperale nel febbraio del 1865 dando alla luce il suo quarto figlio. Le edizioni del libro pubblicate dopo la sua morte saranno rimaneggiate da altri cuochi e contengono belle immagini a colori e stravaganti quanto improbabili ricette come quella di zuppa di coda di canguro, un piatto che non ho fretta di provare… A 150 anni dalla sua morte, avvenuta il 6 febbraio del 1865,  è ancora una delle figure più importanti nella storia del cibo e della cucina britannica e una deliziosa mostra alla Guildhall Library, ne esamina l’impatto sulla cultura e l’alimentazione di ieri e di oggi.

Londra// fino al 17 aprile.

Celebrity Cooks: Mrs Beeton and her Contemporaries

Guildhall Library. Ingresso gratuito.

cityoflondon.gov.uk